1/3

 

 

TUTTI I POMERIGGI
NIDIBARI

I nostri laboratori

Psicomotricità e Baby Yoga

 

La psicomotricità si riconosce in una visione globale dei bambini attraverso la quale, a partire dall’ascolto e dall’osservazione dell’espressività corporea e del gioco spontaneo, favorisce lo sviluppo armonioso di tutte le potenzialità presenti nel bambino stesso, in ambito motorio, cognitivo-simbolico ed emotivo-relazionale.

Praticare yoga fin da piccoli può essere fonte di molteplici benefici, in quanto il bambino che cresce  si muove e comunica nell’ambiente circostante attraverso il corpo, che è il principale strumento che il bambino utilizza per esprimere i propri bisogni, i propri stati d’animo e i propri desideri, per questo bisognerebbe promuovere l’interesse per tale attività.

Laboratorio delle arti

 

Il bambino è invitato senza costrizione ad entrare nel laboratorio per vivere la sua esperienza. In quel luogo garante, permissivo e rassicurante si sente invogliato ad osservare e sperimentare gradualmente tutto ciò che gli offrirà l’opportunità di rivelarsi senza scopo competitivo e nell’assoluto rispetto della sua personalità.

Fiabateatro

Il laboratorio FIABARTETEATRO è un percorso ludico-didattico pensato per sviluppare le abilità creative del bambino. Stimolare la capacità di ascolto, interazione, creazione e drammatizzazione di una storia creata con le sue mani.

Coccole in musica

Il corso si basa sui principi della Music Learning Theory di Edwn E. Gordon.

Durante  ogni  incontro  i bambini  verranno  guidati  informalmente  all’apprendimento del linguaggio  musicale: l’Insegnante  comunicherà  con  i bambini  musicalmente instaurando  con  loro  una  relazione  fatta  di ascolto, dialogo  sonoro  e musicale,  movimento  e gioco.  Canterà un vasto  repertorio  di brani  tonali  e ritmici  senza parole  caratterizzati   dai  principi  di  brevità, varietà,  complessità  e  ripetizione.  Alle attività  di  “dialogo musicale”  verranno  affiancate  attività  di gioco  educativo musicale  che  aiuteranno  i bambini  a stare  in un contesto di ascolto partecipato  ed attivo. I bambini ascolteranno  ,interiorizzando  ed assimilando,  diversi brani in modo informale,  partecipando  ad un gioco intelligente  e coinvolgente  che avrà il solo fine di strutturare  il loro  pensiero  musicale,  senza  che  vi  sia  la  richiesta  di  saggi  di  competenza. Saranno  portati,  inoltre,  a sviluppare la  voce cantata, l’intonazione,  il senso ritmico e la coordinazione  motoria in relazione alla sintassi musicale  e,   con la disponibilità all’ascolto, Saranno condotti verso lo sviluppo della capacità discriminatoria degli stimoli musicali.